Rimborso IMU non dovuta | come ottenerlo

Il proprietario di immobile, residente all’estero e che potrebbe beneficiare dell’esenzione IMU, può ottenere il rimborso dell’IMU versata e non dovuta.

 

In un nostro precedente articolo abbiamo trattato il tema dell’esenzione IMU per gli italiani residenti all’estero (vedi anche articolo in calce). In particolare, abbiamo indicato 3 requisiti che il proprietario di immobili in Italia deve possedere per poter usufruire dell’esenzione IMU.

Requisiti per l’esenzione IMU:

Innanzitutto ricordiamo i tre requisiti per poter beneficiare dell’esenzione IMU ovvero:

1) essere proprietario o usufruttuario di un immobile in Italia (non locato o concesso in comodato)

2) essere cittadino italiano residente all’estero e iscritto AIRE

3) beneficiare di pensione nel paese di residenza

 

IMU non dovuta:

E’ possibile che il proprietario di immobili in Italia, non sapendo di poter beneficiare dell’esenzione, abbia versato l’IMU anche per diversi anni. Si tratta ovviamente di un pagamento illegittimo, in quanto non dovuto, ma non sempre i Comuni forniscono adeguate risposte sulle possibilità di recupero.

 

Infatti, per prima cosa è possibile chiedere un rimborso dell’IMU non dovuta oppure, in alternativa, che il pagamento in eccesso venga “spalmato” sulle future tranche di pagamento.

 

Termini di prescrizione:

Anche qui i Comuni, spesso non offrono informazioni precise. Si può chiedere l’IMU solo entro 5 anni dal versamento. Quindi, detto in altre parole, il diritto al rimborso si prescrive in 5 anni.

 

Assistenza legale:

Nel caso in cui Lei ritenga di aver versato IMU non dovuta ci contatti per una consulenza o per il servizio di rimborso.

Se hai trovato interessante questo articolo Ti potrebbe interessare anche:

 

Necessiti del nostro aiuto per una questione legale?

Richiedi una consulenza.

Per inviarci la tua richiesta di consulenza compila il seguente modulo. In alternativa puoi contattarci telefonicamente oppure puoi richiedere una consulenza prenotandola direttamente presso il nostro studio.

Compila i seguenti dati per richiedere una consulenza.

3 + 1 = ?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.