,

Acquisto auto usata in Germania: garanzia per difetti

Quando l’auto usata comprata in Germania presenta dei difetti si pone il problema di rientrare nelle spese di riparazione. Tipico è il caso di chi ha acquistato un auto usata da una concessionaria in Germania e dopo un mese si scoprono difetti al motore.

L’auto viene mandata in officina, ma chi paga le spese di riparazione?

Innanzitutto distinguiamo tra la “garanzia” e la “Gewährleistung”, le quali sono entrambe forme di garanzia in Germania.

Garanzia

Tramite garanzia, che di solito risulta dal contratto, la società costruttrice garantisce il funzionamento del veicolo (o di alcune sue parti) per un determinato periodo. Scaduto tale periodo ogni difetto o malfunzionamento deve essere sempre riparato a spese del compratore.

Gewährleistung

Con la Gewährleistung invece, il venditore – per legge e anche se nel contratto non è scritto niente – garantisce che al momento dell’acquisto il mezzo non presenta difetti.

Pertanto, se il veicolo che avete acquistato usato, dopo alcuni mesi, presenta dei gravi difetti al motore o all’impianto elettrico, anche se il contratto non dice nulla, potrà (dovrà) essere riparata a spese del rivenditore.

Quanto dura la Gewährleistung?

La Gewährleistung, inoltre, dura 12 o 24 mesi, quindi solo se si presenta un difetto in questo periodo di tempo potrete rivolgervi al Vs. rivenditore.

Si consideri anche che se il difetto si manifesta nei primi 6 mesi, sarà il venditore a dover dimostrare che tale difetto non era presente al momento della vendita dell’auto (cosa molto difficile).

Nun tutti i guasti fanno scattare l’obbligo delle riparazioni a carico del rivenditore: i difetti derivanti dall’usura del mezzo, si badi, non rientrano nella Gewährleistung. Inoltre, che la Gewährleistung spetta solo al consumatore e solo in alcuni casi, quindi bisogna fare esaminare la questione da un legale per capire che possibilità ci sono.

 

 

Necessiti del nostro aiuto per una questione legale?

Richiedi una consulenza.

Per inviarci la tua richiesta di consulenza compila il seguente modulo. In alternativa puoi contattarci telefonicamente oppure puoi richiedere una consulenza prenotandola direttamente presso il nostro studio.

Compila i seguenti dati per richiedere una consulenza.

4 + 3 = ?

8 commenti
  1. Cristiano dice:

    Buongiorno, ho acquistato un auto usata in germania circa 2 mesi fa, al primo tagliando l’audi mi Comunica che il motore ha dei malfunzionamenti e devo spendere circa 7000eu. informo subito il concessionario in germania (3 settimane fa) e solo oggi ufficialmente mi rispondono che visto che l’auto è stata acquistata con fattura non esiste nessuna garanzia, Ma è vero? Ma chi tutela il mio acquisto? Grazie.Cristiano

  2. Davide Cuocolo dice:

    Buonasera, volentieri rispondo in merito al Suo interessante caso che di sicuro interesserà anche altri visitatori del sito.

    Innanzitutto, se Lei ha acquistato un auto sussiste tra le parti un rapporto di compravendita che – in mancanza di un contratto scritto e firmato, come nel Suo caso specifico – sarà regolato dalla legge in automatico.

    Per capire quali norme (europee e/o nazionali) regolano questo rapporto necessito di alcune informazioni ulteriori. Questo passaggio mi sembra già decisivo fare un primo punto della situazione.

    Per quanto riguarda la garanzia, mentre alcuni tipi di garanzie vanno pattuite nelle clausole del contratto, altre forme operano in automatico ed in alcuni casi, a nulla rilevando che il veicolo era di seconda mano.

    Pertanto, quanto sostenuto dalla ditta di auto-rivendita mi sembra in principio non corretto e ad ogni modo da verificare, mentre per capire se vi sono chance concrete di ottenere il rimborso per le riparazioni necessarie o eventuali risarcimenti non si potrà prescindere da un esame approfondito del Suo caso.

    Quindi per prima cosa dovrei esaminare la fattura e il tipo di guasto.

  3. Aldo Vathkruj dice:

    Ciao a tutti. Io ho acquistato il 21/06/18 a Berlino un audi a3 1.8 tfsi immatricolata 03/09 85000km da un autorivenditore. Parto da Berlino e ogni ora e mezza mi fermo per fumare e “riposare”visto che dovevo fare 10 ore di strada. 500 metri dal uscita Innsbruck est Austria mi si accende la spia EPC e mi si ferma la macchina.Chiamo il venditore il quale si lava le mani dicendomi che non risponde della macchina perché è da esportazione e mi trovo fuori dalla Germania. Tra carroattrezzi, hotel, mangiare,controlo della macchina da un elettroauto. Prezzo per riparare la macchina tra i 4000€ e i 10000€ secondo Audi ufficiale in Innsbruck est pagato carroattrezzi fino a Brescia e non so che fare…la prendevo aziendale al Audi la pagavo uguale con 3 anni di vita in meno e la metà dei km

  4. Davide Cuocolo dice:

    Salve, il diritto tedesco prevede una garanzia di un anno sull’auto venduta anche se usata oltre ad ulteriori garanzie che possono essere aggiunte da contratto.

    Per capire se nel suo caso si applica questa regola bisogna analizzare approfonditamente il contratto di compravendita sotto l’aspetto del diritto applicabile, la qualità delle parti e la tipologia di contratto posto in essere. In alcuni casi infatti non si applica il diritto tedesco ma trovano applicazione le norme sulla vendita di beni mobili internazionali, con diverse conseguenze.

    Quando trovano applicazione le norme sulla compravendita tedesca allora di regola il venditore sarà responsabile per i difetti purchè non siano stati determinati dall’usura o dal compratore.

  5. Vincenzo dice:

    Buonasera , ho acquistato una audi R8 a Ravespurgher , dopo averla ritirata dopo 200km il cambio ha cominciato a fare capricci e la frizione si e’ danneggiata , oltre 5000 euro per sistemarla, il rivenditore non mi risponde e mi mette giu le chiamate , cosa posso fare? Grazie

  6. Davide Cuocolo dice:

    Buonasera, di solito il venditore dovrebbe rispondere dei difetti, ma sul piano pratico bisogna verificare molte cose.

    Es. il tipo di difetto, come è stato fatto il contratto, chi è il venditore, la legge applicabile etc…

    Una volta effettuate tali verifiche si procede con diffida e poi con una causa, in casi estremi con denuncia.

    E’ molto importante in particolare capire chi è il venditore e valutare le chance di vittoria.

    Mi scriva se interessato a proseguire al seguente indirizzo info@avvcuocolo.com

    Cordialmente

  7. Santo dice:

    Salve.
    Ho acquistato un’automobile usata in una concessionaria in Germania(dieburg) e chiedendo se mi toccasse qualche garanzia mi hanno risposto di no perché mi hanno fatto un sconto e la macchina per loro non ha problemi di nessun genere.
    Chi mi assicura che è cosi?
    Non ci sono delle leggi europee che li obbligano a darmi una garanzia anche minima?
    Grazie.

  8. Davide Cuocolo dice:

    salve, come avrà letto nel mio articolo normalmente è prevista una garanzia europeo di un anno per alcuni tipi di difetti anche se non prevista nel contratto.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.