Verbale annullato: il Comune deve fornire debita documentazione sull’Autovelox

Autovelox: verbale per violazione al Codice della Strada annullato se l’Ente non fornisce documentazione attestante la funzionalità dell’apparecchio.

Il Giudic di Pace si rifà ad una sentenza della Corte Costituzionale:

Lo ha stabilito il Giudice di Pace di Latina, Dr.ssa Maria Luce Stefania Stasi, con la sentenza n.1104/2019, con la quale ha accolto il ricorso presentato dalla ricorrente, rappresentata e difesa dall’Avv.Enrica Sirizzotti, avverso la sanzione per violazione al Codice della Strada, elevata a mezzo di apparecchiatura fissa utilizzata per rilevare la velocità nel tratto stradale S.S. 699 (Ex N.S.A. 255), direzione Frosinone, di competenza del Comune di Roccasecca dei Volsci.

Il Giudice di Pace ha annullato il verbale, ritenendo fondato il ricorso in relazione al difetto di prova di funzionalità dell’apparecchio e richiamando la sentenza della Corte Costituzionale n.113 del 29.4.2015, con la quale è stata dichiarata “l’illegittimità costituzionale dell’art.45, comma 6, del decreto legislativo 30 aprile 1992 n.285, (Nuovo Codice della Strada), nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature impiegate nell’accertamento delle violazioni dei limiti di velocità siano sottoposte a verifiche periodiche di funzionalità e taratura”.

Per consultare la sentenza CLICCA QUI

Osserva il Giudice di Pace che “Tale sentenza, tra l’altro, è stata diretta ad escludere la affidabilità di controlli svolti lustri prima del rilievo dell’infrazione, a tutela del diritto di difesa e della certezza dei rapporti giuridici”.

 

 

 

 

Necessiti del nostro aiuto per una questione legale?

Richiedi una consulenza.

Lo studio legale Cuocolo, avvocato italiano a Karlsruhe e Monaco di Baviera, fornisce assistenza legale in tema di diritto dei lavoratori. Per una consulenza compila il seguente modulo oppure puoi contattarci telefonicamente. Il numero di telefono della sede di Karlsruhe è 0721 5099 8801,  mentre se vuoi contattarci su Monaco di Baviera componi lo 089 20 70 40 222. Per i clienti residenti in Italia il numero della sede di Milano è (+39) 02 677 39002.

Compila i seguenti dati per richiedere una consulenza.

1 + 0 = ?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.